Non è più Napoli la città più caotica d’Italia. Secondo l’indagine globale di Tom Tom Traffico, che prendendo in considerazione i dati provenienti da 403 metropoli distribuite in 56 Paesi diversi, ha riscontrato che in Italia la capitale del caos è proprio Roma. È stato sfatato così il mito di Napoli regina del caos. Gli spostamenti nella città eterna sono fortemente penalizzati dalla quantità di auto in circolazione. A ruota dopo Roma seguono Palermo e Messina. Napoli, contrariamente alla sua reputazione, è solo al 5º posto dopo Genova. L’indice di congestionamento del capoluogo campano è pari al 30% contro il 39% della capitale.