Tre persone sono state denunciate a Pianura, quartiere di Napoli, dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza per aver coltivato sostanze stupefacenti. L’operazione, avvenuta stamattina dopo svariati appostamenti e osservazioni, ha portato al sequestro di ben 50 piante di marijuana, del peso di circa 500 grammi ciascuna per un peso complessivo di 25 kg.

La piantagione illegale era ben nascosta in una fitta vegetazione, come rendono noto le Fiamme Gialle del 2° Nucleo Operativo Metropolitano, che hanno condotto le indagini. Posto sotto sigilli su provvedimento dell’Autorità Giudiziaria, il bottino del mini blitz è stato successivamente distrutto dagli stessi finanzieri.