Abbigliati con divisa e distintivo rapinavano gli automobilisti, armati di pistola: all’alba di oggi è stata sgominata la banda di ladri che da tempo agiva indisturbata. L’operazione, che si è svolta a Napoli, è stata condotta dalla Polizia di Stato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip, su richiesta dalla Procura della Repubblica di Napoli. I destinatari del provvedimento sono un gruppo di persone accusate di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di molteplici rapine a mano armata commesse simulando l’appartenenza alle forze dell’ordine.

Gli inquirenti si sono messi sulle loro tracce in seguito alle numerose denunce fatte tra Napoli e comuni dell’hinterland. In particolare la banda di finti poliziotti, che agiva nella notte sull’Asse Mediano, a nord di Napoli, fermava ignari automobilisti derubandoli di tutto: soldi, orologi e telefoni cellulari.