Muore in ospedale per una presunta inflenza. L’uomo, Ernesto Biancolino di anni 35, sposato con un figlio di 7 anni, era stato ricoverato all’ospedale “San Giovanni Bosco” di Napoli la sera del 2 febbraio. Il suo medico di base gli aveva diagnosticato una banale influenza, con una leggera bronchite. L’uomo aveva dolori in tutto il corpo, quando, la mattina del 2 febbraio, si era sentito male ed era stato portato al “S.Giovanni Bosco” in ambulanza.
Il 35 enne avrebbe trascorso tutta la notte su una barella al freddo, coperto solo da alcuni cartoni. Questo è quanto denuncia il padre che dice di avere anche un filmato come prova delle sue dichiarazioni.
Due giorni dopo, Ernesto viene trasferito in rianimazione, dove è poi morto ieri mattina. Sul caso stanno indigando gli agenti del commissariato San Carlo Arena.
Assunta Lutricuso