Un uomo di 45 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai Carabinieri della stazione di Mugnano di Napoli per atti persecutori nei confronti della cognata e per resistenza a pubblico ufficiale.

Secondo la ricostruzione dei militari, la vittima – che in passato aveva già sporto denuncia – ha allertato subito i Carabinieri quando ha visto l’uomo ubriaco e in procinto di aggredirla. Accorsa sul posto, la pattuglia è entrata in casa della donna trovandovi anche l’aggressore, che ha tentato nuovamente di assalirla noncurante della presenza dei Carabinieri. Sedato il tafferuglio, l’uomo è stato arrestato e portato in carcere.