Verranno raccolti alla Mostra d’Oltremare tutti i generi di necessità, dagli alimenti alle medicine, che donatori pubblici e privati, enti e persone fisiche, intendono mettere a disposizione dell’amministrazione per consegnarli a chi è in difficoltà. Lo ha stabilito il Comune di Napoli.

Il sindaco ha dato l’annuncio sul suo profilo facebook spiegando: ”Da domani ci sarà un massiccio potenziamento dell’azione della macchina organizzativa nel contrasto alle povertà. La splendida catena di solidarietà che si è messa in cammino troverà la sua logistica lì dove poi sarà cura della nostra task force procedere alla distribuzione ai bisognosi, con la massima rapidità, attraverso i dipendenti comunali e delle partecipate, i volontari e la rete del terzo settore”.