“Mondo Donna”, il ciclo di incontri dedicato all’universo femminile e alla salute presso la Clinica Mediterranea, dedicato all’universo femminile e alla salute

Mercoledì, 14 ottobre, alle ore 17, parte la quarta edizione di “Mondo Donna”, il ciclo di dieci incontri, introdotti da un evento inaugurale, della Clinica Mediterranea dedicato ai grandi temi dell’universo femminile. Obiettivo dell’iniziativa, nata da un’idea di Celeste Condorelli, Amministratore Delegato della Clinica Mediterranea, è di accrescere le competenze necessarie affinché le persone siano protagoniste attive di uno stile di vita più sano, corretto e all’insegna del benessere.

Focus della nuova edizione è il tema dei ‘Miti’: i vari incontri scatteranno una fotografia sulle ‘credenze’ vere o false che ruotano intorno ai principali temi della salute, nell’intento di fornire chiarimenti dal punto di vista scientifico.

L’incontro inaugurale del 14 ottobre, dal titolo “Il futuro è di chi sa” affronta il tema dell’informazione.
Ospite d’onore Cristina Donadio, protagonista della nuova serie “Gomorra”

Dopo i saluti iniziali di Lorenza Rocco Carbone, Governatrice 2015-16 Distretto 210, CARF Italia – International Inner Wheel; Maurizio Maddaloni, Presidente della Camera di Commercio di Napoli; Susanna Moccia, Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione Industriali della Provincia di Napoli; Ambrogio Prezioso, Presidente dell’Unione Industriali di Napoli; Silvestro Scotti, Presidente dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Napoli; interverranno Valeria Moffa, vice Questore Aggiunto della Questura di Napoli e Olimpia Pasolini, Dirigente Scolastico dell’Isis “Vittorio Veneto” di Napoli.
Tra i relatori anche il Prefetto di Napoli Maria Gerarda Pantalone.

A seguire, alle 19, si terrà il Vernissage “Nel profondo annegare io semino” realizzato da Anna Crescenzi&Renata Petti sotto la direzione artistica di Intragallery.