Il Molo San Vincenzo potrebbe essere una risorsa preziosa per Napoli: per i cittadini, per i turisti, per i commercianti. Purtroppo, però, l’accesso è interdetto dalla presenza di un’area controllata dalla Marina Militare, che rende la struttura di fatto inutilizzabile. Da anni si cerca senza successo una soluzione. Ancora una volta Vivoanapoli prova a raccogliere le parti interessate attorno a un tavolo per provare a risolvere il problema, chiedendo ai cittadini di intervenire per pretendere la restituzione di un bene che appartiene a tutti.

Sabato 23 novembre ore 10.00 al PAN, palazzo delle Arti di Napoli

Partecipano:

  • Attilio Auricchio, Capo Gabinetto Sindaco di Napoli
  • Generale Giancarlo Gambardella, Responsabile task force immobili Ministero della Difesa
  • Vito Grassi, Presidente Unione Industriali
  • Umberto Masucci, Presidente Propeller Clubs
  • Pietro Spirito, Presidente AdSP Mare Tirreno Centrale
  • Eduardo Serra, Ammiraglio di Squadra, Comandante Logistico Marina Militare.

Moderano:

  •  Emilia Leonetti, Presidente Vivoanapoli
  •  Giiulio Maggiore, VicePresidente Vivoanapoli