Anche quest’anno grazie al lavoro di stilisti, designer e creativi di tutto il mondo è possibile tracciare un quadro di quelle che saranno le tendenze che caratterizzeranno la stagione fredda 2018/19.
Le nuove collezioni hanno amalgamato nel modo più particolare ed innovativo i diversi stili, colori e materiali, il tutto caratterizzato da un tocco di street style.
Le vernici lucide abbandonano le linee forti e decise lasciandosi avvolgere dalle lane calde come il cachemire, regalando morbidezza,
colore e innovazione.
Il denim, oramai protagonista indiscusso già dalla scorsa stagione, continua a dominare le passerelle più importanti, senza mai risultare banale o scontato anzi ancor di più in questa stagione fredda si arricchisce come non mai dì tessuti caldi e lussuosi; basti pensare alla rivisitazione fatta da Simonetta Ravizza del classico giubbottino di jeans abbinato ad un lussuoso interno di pelliccia vera in visone.
I capi di questa nuova stagione sono esplosivi e pieni di carattere non solo per quanto riguarda i materiali ma anche nella scelta delle stampe grafiche e delle texture che caratterizzano i diversi tessuti; ciò è ben visibile anche nella nuova bag’s capsule collection di
Dolce & Gabbana dove le scritte in stile pop art quasi scarabocchiate danno un nuovo volto ai modelli basici e classici, svecchiandoli del tutto.
Sarà una stagione veramente importante anche per il mondo dell’accessorio, oramai indispensabile per chi vuole un look di tendenza. Tracolle intercambiabili, cinturoni di velluto in tutte le enounce di colore, cappellini di lana cotta, sciarpe e foulard dalle stampe animalier… diventano il punto focale di un outfit esclusivo e ricercato.

Ida Cerullo.