Miss Blumare 2015, a Sirignano assegnata la prima fascia “Miss Napoliflash24”!

Bella, fine, intelligente, buona cultura di base, con le idee ben chiare: la Miss Napoliflash24 non poteva non avere questi requisiti che vanno oltre un gradevole aspetto e un’evidente fisicità.

L’organico al completo di Napoliflash24 presenta al suo vasto pubblico Annamaria Solmonte che si è aggiudicata la nostra ambita fascia nella prima tappa campana di Miss Blumare 2015, concorso nazionale del quale siamo media partner ufficiale per la Campania.

A Sirignano, nella verde e rigogliosa Irpinia, da sempre terra di bellezze spontanee, le 26 concorrenti provenienti da varie località campane, si sono contese la qualificazione alla finale regionale della ottava edizione coordinata anche quest’anno dal patron Pasquale Capasso.
Dopo i saluti istituzionali del sindaco Raffaele Colucci, hanno sfilato, guidate da Eliana Schiano, nelle tre versioni d’obbligo – in costume da bagno, sportiva ed elegante – davanti ad un folto pubblico e una qualificata giuria composta da esponenti dell’Informazione, dello Spettacolo e della Cultura: Antonio D’Addio, Teresa Lucianelli, Annamaria Viscardi, Alessia Conte, Lucia Cassini, Tina Bianco, Liborio D’Urzo, Ciro Schettino, Vera Ceriello, Roberto Della Ragione, Lina la Mura, Armando Sanchez.

Blumare Sirignano
Undici le fasce assegnate. Oltre alla bellissima Annamaria Solmonte che ha conquistato il riconoscimento per il nostro giornale, la prima classificata alla prima tappa: Naomi Volino che entra di diritto nella finale campana insieme a Giuliana Bellanova, Anastasia Ronca e Tina Morena. E, ancora: Alessia De Mai, Natasha Gazzillo, Flavia Perrella, Kiara De Notaris, Santa Pavone, Melissa Appio.
Il concorso Miss Blumare quest’anno è affiancato da Mister Hair Team Work alla sua prima edizione, sotto l’egida del responsabile Giuseppe Appierto. Per la prima serata, sui 31 partecipanti, si sono classificati in ordine: Nando Soria, John Vitale, Giovanni Piantadosi, Alessandro Caputo e Giuseppe Chianese.

Blumare Sirignano
Una nota di merito, tra gli artisti che hanno animato la serata, va a Adiè, Angelo Dimita, con la sua “Rapina 1860”, “canzone dedicata alla colonizzazione del Sud, nota come unificazione d’Italia”, e Lucia Cassini con la sua “Balla balla Concetta”.

Novità assoluta per questa ottava edizione di Miss Blumare, la possibilità per una sola delle concorrenti eliminate, di ciascuna tappa, di essere ripescata e passare la selezione. Tra le aspiranti miss, quella che riceverà più “mi piace” sulla pagina Facebook Napoliflash24 da noi dedicata al concorso, accederà alla finale campana.

Clicca qui per l’album delle concorrenti > https://www.facebook.com/media/set/?set=a.442920399206317.1073741855.230131330485226&type=3

Teresa Lucianelli