“Novanta minuti di cori, di sostegno, di incitamento. Se siamo in semifinale e’ grazie a tutti noi e a tutti voi. Insieme. Siete la nostra carica”. Arek Milik ha affidato ad un post su Instagram tutta la sua felicità e il ringraziamento ai tifosi che ieri sono tornati allo stadio San Paolo di Napoli per il match contro la Lazio dopo un paio di mesi di assenza.

Nelle ultime settimane gli ultras avevano disertato le curve, mettendo in atto delle manifestazioni di protesta all’esterno dello stadio San Paolo in occasione delle partite interne. “Senza quel sostegno non so se saremmo in semifinale di Coppa Italia” ha poi scritto l’attaccante azzurro. I cori incessanti sono tornati e sono stati sottolineati anche dal tecnico del Napoli Rino Gattuso.

Buona la performance in campo ieri del polacco, che oltre ad aver dato pressione agli avversari, ha colpito per l’ennesima volta il palo. Presente sul terreno da gioco, il calciatore, però, è riuscito anche a sentire tutto l’effetto del sostegno che arrivava dagli spalti sui cui i tifosi azzurri sono tornati a sedere.