Col decreto “sblocca incompiute” arrivano 3,6 miliardi per le linee 1 e 6 della metropolitana di Napoli.
A garantirlo è il premier Matteo Renzi che il 16 maggio arriverà in città per inaugurare la nuova stazione a piazza Municipio. I lavori della linea 6, invece, saranno completati a fine 2015, a causa del crollo di Palazzo Guevara di Bovino, nel marzo 2013.
«Abbiamo ottenuto dal governo il maggior capitolo di finanziamento per le opere pubbliche, fondi con i quali interverremo sulla linea 1 della metro e sulla linea 6, che avrà un prolungamento di tratta sino a Bagnoli» ha commentato, il sindaco Luigi De Magistris, nel corso di una visita ad EnergyMed alla Mostra d’Oltremare.