L’ordine dei medici interviene sull’episodio di aggressione che si è verificato in ospedale a Salerno. Il presidente dell’Ordine, Giovanni D’Angelo, chiede ‘’sistemi di sicurezza da applicare nei posti dove si fa emergenza”

Gia’ in passato – ha spiegato il presidente dell’ordine – abbiamo chiesto una revisione totale dei sistemi di sicurezza nelle guardie mediche, abbiamo parlato di camere di registrazione, porte con una maggiore sicurezza e magari blindate, sistemi di collegamento con le centrali operative”. Giovanni D’Angelo spiega che è necessario approvare quanto prima la legge sulla violenza in sanità: ‘’La situazione va affrontata anche in tempi più lunghi con una revisione di una problematica che può riguardare tutte le condizioni favorenti la violenza nell’ambito della sanità”.