Allo stato Bassolino è il migliore in campo. A meno che altri partiti maturino candidature forti, sento quella di Manfredi“. Lo ha dichiarato il sindaco di Benevento Clemente Mastella intervenendo in trasmissione su Radio Crc Targato Italia.

Mastella non ha dubbi sullo scenario di Napoli e delle comunali: “Con Bassolino in campo si va al ballottaggio, la mia idea è semplice: il metodo che ha fatto vincere De Luca deve essere applicato per le comunali e sarei in questa coalizione nonostante la stima per Antonio. A Benevento però il M5S mi fa la guerra, ma solo quando gli conviene perché a Caivano eravamo insieme. Non si capisce questa idea della politica, se fai l’alleanza non puoi farla a Napoli in un modo e a Benevento in un altro. La Campania può essere motore di una coalizione anche a livello nazionale“.

E infine aggiunge: “In questa situazione si rende forte la candidatura prestigiosa di Maresca che rischia di essere in vantaggio. A Benevento farò la coalizione con le civiche, i socialisti e De Luca. Se il Pd vuole morire sul campo lo faccia, con Bassolino rischiano anche di non andare al ballottaggio“.