Ha rassegnato le dimissioni dalla carica di primo cittadino di Benevento Clemente Mastella. La lettera di dimissioni è stata acquisita stamani al protocollo di Palazzo Mosti, sede del comune. Ancora non si conoscono le motivazioni che hanno spinto l’ex ministro (del lavoro del Governo Berlusconi e della giustizia con Prodi) ad abbandonare l’incarico. Il 72 enne giornalista era stato già sindaco di Ceppaloni, suo luogo di nascita, e dal 2016 lo era di Benevento, unico capoluogo di provincia in Campania guidato dal centro destra.