Sciopero di 24 ore martedì 10 dicembre a Napoli. La protesta è stata indetta dalle organizzazioni sindacali USB, ORSA e FAISA CONFAIL, come annunciato da Anm, e interesserà il trasporto pubblico locale per 24 ore. L’eventuale sospensione del servizio verrà gestita nel rispetto delle fasce di garanzia con le seguenti modalità:

Linee Bus: il servizio è garantito dalle ore 5:30 alle ore 8:30 e dalle ore 17:00 alle ore 20:00. Le ultime partenze vengono effettuate 30 minuti prima dell’inizio dello sciopero e riprendono circa 30 minuti dopo la fine dello sciopero

Metro Linea 1: la fascia di garanzia del mattino prevede prima corsa da Piscinola alle ore 6.40, da Garibaldi alle ore 7.20 e ultima corsa da Piscinola alle ore 9.14 e da Garibaldi alle ore 9.18. Il servizio riprende a copertura della fascia pomeridiana di garanzia con la prima corsa da Piscinola delle ore 17.11 e da Garibaldi alle ore 17.51 e ultima partenza da Piscinola alle ore 19.44 e da Garibaldi alle ore 19.48.

Funicolari Centrale, Chiaia, Montesanto e Mergellina:
ultima corsa garantita su tutti gli impianti al mattino alle ore 9.20. La fascia pomeridiana di garanzia inizia invece con la prima corsa delle ore 17.00 e ultima corsa delle ore 19.50.

Motivi della protesta, la vertenza su riorganizzazione del lavoro e miglioramenti economici per operatori del trasporto di superficie, funicolari e metropolitane, sblocco del Premio di risultato, disciplina della mobilità interna del personale.


Info e aggiornamenti: www.anm.it; Contact center ANM al numero verde 800 639525 attivo tutti i giorni feriali dalle ore 6.30 alle ore 20.00/ profili social media anmnapoli facebook e twitter / Anmpoint stazioni metro e funicolari