E’ finita la tregua, il mare è tornato ad agitarsi così i traghetti nel golfo funzionano a singhiozzo. Da questa mattina le condizioni meteo marine hanno costretto i mezzi veloci a saltare alcune corse. Sono state effettuate infatti solo una corsa da Capri per Napoli e due da Napoli per Capri.

Tutto resterà fermo fino a questo pomeriggio in attesa dell’evoluzione del meteo. A mantenere i collegamenti con la terraferma ci saranno solo la motonave veloce ed il maxitraghetto della Caremar per trasportare merci ed autovetture. In dubbio anche i collegamenti fra Capri e Sorrento che fino a questo momento sono stati regolari ma che potrebbero fermarsi già nella tarda mattinata.