La protezione civile della Regione Campania ha prorogato lo stato di allerta meteo fino alle 14 di domani pomeriggio e non più fino alle ore 21 di oggi. L’avviso riguarda tutte le zone della regione, tranne la numero 4 (Alta Irpinia e Sannio) e la numero 7 (Tanagro). In generale, la Campania subirà piogge e temporali su tutto il territorio, tanto da dichiarare l’allerta meteo gialla.

La protezione civile segnala “venti forti o molto forti nord-orientali con locali raffiche” e “mare agitato soprattutto al largo e lungo le coste esposte” della zona numero 1 (Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana) e numero 3 (Penisola Sorrentino-Amalfitana). Il centro operativo del territorio raccomanda alle autorità competenti di avviare tutte le procedure necessarie per prevenire e contrastare i fenomeni atmosferici sino alle 14 di domani.