Si trovava in gita con la sua comitiva nella zona di Santa Maria del Castello, nei pressi del rifugio della forestale, fra Vico Equense e Positano, in costiera amalfitana, il 17enne scout salernitano morto in seguito ad un malore.

Immediato il soccorso da parte del 118 con elicottero a bordo del quale c’erano i sanitari, con medico, infermiere e tecnico del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico (Cnsas) che hanno stabilizzato e portato il ragazzo all’ospedale di Salerno, San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona.

Le sue condizioni, spiega il Cnsas, sono apparse gravi sin da subito. Poi, il decesso. Gli altri ragazzi, sono stati accompagnati a valle via terra, a Vico Equense.

A proposito dell'autore

redazione

Post correlati