Nella migliore tradizione dell’ospitalità napoletana, ecco che nasce un nuovo modo di comunicare e condividere la stessa tavola e il buon cibo tra persone che non si conoscono. Un’idea originale e divertente per trascorrere serate nel cuore della bella Napoli. È un nuovo modo di socializzare, oltre che mangiare, un “social” che si fa a tavola. Ospiti a sorpresa che potranno sedere alla vostra tavola in un’atmosfera familiare. Un gruppo di persone condivideranno una serata unica e divertente. Sul network saranno indicate solo le date degli incontri il resto rimarrà una incognita, spetta a voi scoprire di che si tratta…

Venerdì 13 marzo magnammo e nun ce sapimmo vi invita a ” un viaggio nel tempo” sarete i protagonisti di un susseguirsi di epoche, (passato, presente, futuro) come dentro ad un film… per ogni epoca saranno abbinati dei piatti, che gusteremo accompagnati dalla voce di un grande attore regista Pino L’Abate che metterà in scena per la prima volta il romanzo di Chiarastella Gabbantini “Gente che aspetta” . Il tutto in un appartamento al centro di Napoli con una vista mozzafiato sul mare…

Per piu` informazioni visitare la pagina facebook:

https://www.facebook.com/Magnammoenuncesapimmo?