Un laboratorio che coinvolge ragazzi migranti e italiani tenuto dall’artista Marisa Albanese e le audizioni per selezionare i giovani attori che realizzeranno il primo “Arrevuoto” dell’arte contemporanea, con la direzione artistica di Maurizio Braucci. Sono due gli appuntamenti di gennaio al Madre · museo d’arte contemporanea Donnaregina con le attività di Io sono Felice!, il progetto didattico dedicato all’integrazione sociale ideato dalla Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee: un programma di workshop e incontri gratuiti, in cui sono coinvolti oltre 30 operatori, che rende per tutto l’anno il museo una piattaforma pubblica di condivisione.

Nei giorni 14, 16, 17 e 18 gennaiodalle ore 15.00 alle ore 18.00 si terrà il primo dei quattro workshop di #MadreTerra, realizzati in collaborazione con T.A.NA. Terranova Arte e Natura. Durante il laboratorio tenuto dall’artista Marisa Albanese, presente nella collezione del museo con l’opera Via Settembrini (2012-14), verrà proposta una nuova esperienza di condivisione in cui le storie di un gruppo di migranti, narrate o scritte, diverranno oggetto di ascolto diretto o di lettura da parte degli abitanti del quartiere San Lorenzo, nel cuore del centro storico di Napoli dove il Madre opera ogni giorno.

Lunedì 28 gennaiodalle ore 15.00 alle ore 18.00, nella Sala delle Colonne al primo piano del Madre si terranno le audizioni per il primo “Arrevuoto” dell’arte contemporanea: un workshop teatrale che coinvolgerà i ragazzi
in un laboratorio performativo, con spettacolo finale site-specific, prodotto dalla Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee. L’opera scelta per la messa in scena è La caccia allo Snark di Lewis Carroll. Si ricercano ragazze e ragazzi dai 14 ai 18 anni, con la passione per la recitazione anche alla prima esperienza teatrale, che abbiano la volontà, il desiderio e il piacere di partecipare a un percorso artistico, pedagogico e formativo di crescita personale e collettiva, per la costruzione di uno spettacolo teatrale. Le audizioni si svolgeranno alla presenza di registi, musicisti e della direzione artistica del gruppo Arrevuoto. Teatro e Pedagogia.

Per info e prenotazioni per il workshop e per partecipare alle audizioni

+39 081 197 37 254