È capitato a tutti coloro che hanno un cane di aver visto il loro amico a quattro zampe, normalmente socievole, reagire male: con diffidenza o aggressivamente nei confronti di uno sconosciuto o una persona nuova, e magari siamo diventati sospettosi anche noi nei confronti di quest’ultimo. Siamo quindi solo un pò troppo paranoici, o il cane percepisce davvero che quella è una persona malvagia o pericolosa?

sensi del cane

I sensi in un cane sono molto più sviluppati di quelli di un essere umano soprattutto l’olfatto e l’udito.  È stato osservato che i cani possono rilevare le cellule tumorali nei pazienti: se addestrati, possono persino percepire il cancro ai polmoni e il cancro al seno annusando il respiro di una persona. Alcuni cani vengono anche utilizzati per annusare le gocce di zucchero nel sangue nei pazienti diabetici. Molte persone con epilessia si affidano a cani a cui è stato insegnato a percepire quando sta per verificarsi un attacco.  È anche noto che il migliore amico dell’uomo riesce a sentire quando una donna è incinta, a causa dell’odore emesso dai cambiamenti ormonali.

I nostri compagni pelosi sono anche noti per essere in grado di rilevare la paura.  Ciò non è dovuto ad alcuna  capacità telepatica, ma il loro forte senso dell’olfatto può sentire i cambiamenti chimici nel nostro corpo quando siamo spaventati. Quando abbiamo paura, infatti, cominciamo a sudare e ad emettere adrenalina.  Inoltre, i nostri amici a quattro zampe sono dei grandi osservatori: l’amore e il legame di un cane con il suo padrone significa che l’animale fa caso ai più piccoli cambiamenti nel linguaggio del corpo e nel comportamento, che, invece, alle persone possono sfuggire.  Questa attenzione ai dettagli, per così dire, consente al cane di percepire atteggiamenti anomali anche quando sono infinitesimali, come espressioni facciali o il “body language”, tipici di quando si ha paura.

Ma il cane riesce a sentire quando una persona è pericolosa o malvagia?

È noto che i cani nutrono rancore verso le persone che non sono stati gentili con i loro umani.  Quindi, se il tuo cane vede che qualcuno ti tratta male, molto probabilmente se lo ricorderà, dimostrando diffidenza o aggressività nei loro confronti in futuro.  È stato condotto uno studio in cui i cani hanno osservato i loro proprietari in difficoltà ad aprire una scatola di cibo: nel primo caso un ricercatore li aiuta e loro riescono ad aprirla; nel secondo caso la scena è stata ripetuta con un altro ricercatore che li ha guardati in difficoltà ma non li ha aiutati.  I cani sono quindi venuti a contatto con entrambi i ricercatori ed hanno dimostrato un comportamento ostile o diffidente nei confronti del secondo ricercatore che non aveva aiutato il loro padrone.

Aldilà dell’esperimento ci sono, però, due fattori che determinano il comportamento del cane nei confronti di un estraneo: il primo è appunto questa sua grande capacità di osservazione: se stai interagendo con qualcuno di cui sei diffidente o che ti fa sentire nervoso, il tuo cane potrebbe accorgersene da cambiamenti inconsci nei tuoi gesti, nelle tue espressioni e nel tuo comportamento, influenzando così il modo di agire del cane stesso.

Il secondo è, come abbiamo visto, l’incredibile abilità olfattiva dell’animale che gli permette di annusare reazioni chimiche di cui non siamo nemmeno a conoscenza.  I ricercatori suggeriscono che questo arriva al punto di riuscire a percepire i cambiamenti nel cervello di una persona, annusando le alterazioni dei feromoni che stanno emettendo.  Alcuni di questi particolari cambiamenti avvengono in un individuo prima di agire in modo crudele o aggressivo. Questo può spiegare perché un cane si comporta in modo diverso, mostrando talvolta persino aggressività verso qualcuno, prima che la persona diventi violenta: perché il cane sente cosa sta per succedere.

Quindi, se il tuo cane si dimostra ostile nei confronti di una persona nuova, potrebbe esserci una vera e propria ragione: è possibile che stai segnalando inconsciamente che non ti senti a tuo agio con quest’individuo; o purtroppo le cose stanno per cambiare per il peggio, cioè questa persona sta per diventare aggressivo nei tuoi confronti, ed il tuo cane lo ha percepito. I cani ascoltano i loro sensi e agiscono sempre in base a ciò che provano in quel momento senza esitare. 

A proposito dell'autore

Simona Caruso

Post correlati