“Subito studio di fattibilità per progetto che migliorerà collegamenti con area a forte impatto turistico”

Una linea Metropolitana che colleghi la stazione di Giugliano con la zona di Lago Patria, così da creare un asse di collegamento veloce con un’area a forte ricaduta turistica. Un progetto assolutamente in linea con la strategia di sviluppo del Masterplan domitio-flegreo e che sposa le richieste di tantissimi cittadini, riunitisi in comitati per chiedere di migliorare l’accessibilità a una zona costiera a elevata frequentazione durante la stagione estiva“. Lo dichiara il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle e segretario della Commissione regionale Trasporti Luigi Cirillo, che ha presentato un emendamento al collegato alla Legge Finanziaria regionale, con il quale chiede alla Regione di “promuovere uno studio di fattibilità sul progetto di trasporto veloce che colleghi Giuglianocon la località Lago Patria, al fine di migliorare i collegamenti tra l’area interna e quella costiera“.

La nuova linea metrò – prosegue Cirillo – rappresenterebbe un’alternativa ai tantissimi cittadini che si muovono con mezzi propri, con notevoli conseguenze sul traffico viario e sull’ambiente. Si darebbe inoltre la possibilità anche a chi viene dalla città o da altri comuni dell’hinterland napoletano, di preferire il trasporto pubblico per raggiungere il centro cittadino di Giugliano e da lì muoversi con la nuova metro verso i lidi e il litorale Giuglianese“.