Oggi alle 17.00 nella Sala PAN di Palazzo Roccella via dei Mille 60, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli sarà presentato il libro “Lògos & Toràh” di Maria Rosaria Fazio.
L’autrice desidera presentare, in maniera interessante, ma nello stesso tempo semplice (ma non semplicistica), il pensiero ebraico dalle sue origini al Rinascimento. “Alcuni sostengono che il contributo della Bibbia, in filosofia, sia irrilevante perché il fare riferimento continuo a Dio non
permette la possibilità di dimostrazioni razionali e logiche. Ma nella Bibbia è presente una logica, solo che è diversa dalla ragione umana o Logos, perché fa riferimento alla Sapienza divina o Torah.” Il libro si presenta come una ricca miniera di sapienza di vita in cui addentrandosi si
scopre il multiforme e profondo pensiero ebraico.
Il libro nella sua dimensione di universalità racchiude l’anelito alla comprensione ed alla solidarietà umana per una dimensione di cooperazione tra popoli di diversa etnia e di diversi orientamenti spirituali.
E’ intenzione dell’autrice, con questo lavoro, promuovere il concetto di accoglienza e di multiculturalità umana.

Con l’autrice, interverranno :
Nino Daniele, Assessore alla Cultura Comune di Napoli
Simona Marino, Pari Opportunità Comune di Napoli
Alessandro Sarno, Presidente Associazione “Hastinapura”
Suzana Glavaš, Docente presso “L’Orientale”
Aulo Pedicini, Artista
Franco Galeone, Co-Autore libro, Sacerdote Salesiano
Gilda Luongo, Critico e Curatrice dell’evento