Dal 12 al 16 febbraio 2020, debutta a Napoli al Teatro Augusteo “Lo zio del medico dei pazzi” di e con Gianfranco Gallo, liberamente ispirato a E. Scarpetta, W. Jacoby e C. Laufs.

Dopo il successo di Comicissimi Fratelli, Gianfranco Gallo torna a calcare le scene teatrali col suo stile originale, che rinnova la tradizione nel segno del divertimento e del rispetto del grande repertorio comico napoletano.

Scarpetta nel 1908 scrisse ‘O Miedeco de’ pazze riadattando una commedia tedesca dal titolo Pension Schoeller di Jacoby e Laufs del 1890. In Germania il testo viene rappresentato ancora oggi con grandissimo successo e rappresenta un classico del Teatro comico tedesco. Dal confronto di queste due esilaranti opere nasce la riscrittura di Gianfranco, che mira come sempre a un’ironia asciutta, seppur esplosiva, senza ammiccamenti, ma che tiene sempre in considerazione il pubblico come elemento determinante.

Teatro Augusteo
Piazzetta Duca d’Aosta 263
tel.081 414243

Lo zio del medico dei pazzi

con Gianfranco Gallo, Antonella Stefanucci, Mario Brancaccio, Antonella Prisco, Bianca Gallo

regia di Gianfranco Gallo