TEATRO LENDI

Marino Bartoletti e Simone Schettino

in

“Lo scoprirete solo venendo”

Da mercoledì 1 febbraio // Ore 21

Dopo il grande successo di pubblico a Foggia e Mercato San Severino, l’inedita, inattesa e straordinaria coppia Marino Bartoletti e Simone Schettino arriva, sul palcoscenico del Teatro Lendi in via A. Volta 176 (Strada Provinciale Grumo Nevano-Sant’Arpino), con “Lo scoprirete solo venendo”, mercoledì 1 febbraio, alle 21 (in replica 2 e 3 febbraio, alle 21), per la prima data in Campania. E con questo spettacolo, Francesco Scarano, giovane direttore del Lendi, prosegue il suo cammino intrapreso sulla strada della produzione con Lu.Scar. La regia dello spettacolo è curata da Enzo Liguori. Musiche di scena a cura di Gianni Minale che interviene e interagisce con i testi.

SCHEDA DELLO SPETTACOLO

“Lo scoprirete solo venendo” è uno spettacolo per due voci e un musicista, nel quale si confrontano da una parte l’arguzia, la sfrontatezza e il pessimismo di fondo di un comico che ha appena compiuto cinquant’anni, dall’altra la profondità, la forza del racconto, l’invito a guardare avanti di un raffinato narratore “più esperto” che trova nella storia – anche quella apparentemente più buia – di questo Paese i motivi e gli esempi per rinascere.
I due protagonisti si alternano in scena con un finale comune ricco di speranza. I loro interventi sono accompagnati (oltre che da immagini e filmati), da un poliedrico strumentista che, dal vivo, contrappunta e cuce il racconto con la musica di mezzo secolo.

IL CARTELLONE DEL TEATRO LENDI

A febbraio sono attesi Marino Bartoletti e Simone Schettino in “Lo scoprirete solo venendo” (1, 2 e 3 febbraio), Lello Arena e Isa Danieli in “Sogno di una notte di mezza Estate” (16, 17 e 18 Febbraio) e Sergio Assisi in “L’ispettore Drake e il delitto perfetto” (22, 23 e 24 febbraio). Febbraio è anche il mese dell’unico appuntamento fuori abbonamento: il concerto di San Valentino di Gigi Finizio (13 e 14 febbraio). A Marzo c’è l’anteprima di stagione: Carlo Buccirosso in “Il pomo della discordia” (14, 15 e 16 marzo). Il programma di questo mese propone anche Biagio Izzo in “Bello di papà” (1, 2 e 3 marzo) (28 febbraio fuori abbonamento) e la coppia Peppe Lanzetta e Federico Salvatore in “Pascià” (29, 30 e 31 marzo). Chiude il cartellone in abbonamento Nino D’Angelo in “Io senza giacca e cravatta” (5, 6 e 7 aprile).
Comunicato stampa