Si è svolto al PalaCasoria di Napoli il convegno Dalle Parole ai Fatti – Lo sviluppo locale corre veloce, incentrato sui temi dello sviluppo di mobilità e trasporti che ha visto la partecipazione del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, del vice presidente del Consiglio Regionale della Campania, Tommaso Casillo, e di Erminia Mazzoni, capolista di Campania Libera alle prossime elezioni regionali. All’evento sono intervenuti anche diversi sindaci dei comuni dell’area nord di Napoli, oltre al primo cittadino di Casoria, Raffaele Bene.

Tema centrale del convegno il progetto della Linea LAN (Linea Afragola Napoli), presentata lo scorso 20 luglio a Palazzo Santa Lucia dal presidente De Luca. La Linea 10 collegherà il centro di Napoli, e precisamente piazza Cavour, con la stazione di Afragola sulla linea dell’Alta Velocità. Tredici km sui quali vengono individuati 13 stazioni (più le 2 della bretella per Arzano) e 4 punti di interscambio con reti esistenti o di prossima realizzazione (la stazione Cavour con le linee 1 e 2 della metropolitana di Napoli, Di Vittorio con l’omonima stazione Eav, Casoria con la stazione Rfi e Afragola con la stazione sulla linea Av), con 20 treni senza conducente che trasporteranno fino a 430 passeggeri. Secondo le stime, la linea servirà 43 milioni di passeggeri all’anno.

Casoria è la prima porta di Napoli – dichiara Erminia Mazzoni – . Si tratta di una realtà urbana importante che non può soffrire della distanza dal capoluogo, dovuta alla mancanza di infrastrutture. E’ evidente che la Linea LAN è fondamentale per rendere finalmente i cittadini di Casoria integrati pienamente nell’area metropolitana di Napoli. La Linea LAN, infatti, risponde a un concetto moderno di intermodalità, ed è fondamentale perché si collega all’alta velocità, ad Afragola e a Napoli. Nessuna realtà deve essere relegata alla dimensione periferica. Solo un sistema di mobilità e trasporti pubblici adeguato può contribuire a far uscire un territorio dai confini della periferia“, conclude.