Dopo le scosse registrate ieri, questa mattina nell’area flegrea è in corso uno sciame sismico: una scossa di magnitudo 1 della scala Ritcher è stata registrata a una profondità di 860 metri, con epicentro tra l’area della Solfatara e la zona di Pisciarelli.

Il sisma è avvenuto intorno alle 11:30, come rilevato dai sismografi dell’Osservatorio Vesuviano ed è stato chiaramente avvertito dai residenti della zona di Pozzuoli alta e dell’area di Agnano. L’evento principale è stato preceduto e seguito nell’arco di circa 10 minuti da altri cinque movimenti di intensità inferiore.