“Il vero viaggio di scoperta non consiste nel trovare nuovi territori, ma nel possedere altri occhi, vedere l’universo attraverso gli occhi di un altro, di centinaia d’altri: di osservare il centinaio di universi che ciascuno di loro osserva, che ciascuno di loro è”.
(Marcel Proust)

ContaminArte è un’idea, un concetto, un modo di vedere le cose. Crede nella diversità e vuole organizzare eventi, manifestazioni, mostre su come l’Arte vede la diversità e attraverso essa portarla al grande pubblico certi che la conoscenza del diverso è conoscenza del mondo. Conoscenza=Libertà! Crediamo nella ContaminAzione dell’arte, delle persone pur avendo la consapevolezza delle tradizioni. Il nostro sguardo sarà rivolto anche al sociale proprio perché sovente il diverso è emarginato, quindi progetti volti a favorire l’integrazione o quantomeno la conoscenza”.
Grazie all’opera disinteressata di numerosi volontari ed operatori del sociale, ContAminArte è anche la prima libreria itinerante a Napoli. Libreria dove tutti possono prendere in prestito, scambiare, donare, consultare libri e fumetti in maniera del tutto gratuita.
La nostra libreria (LibriLiberi in Movimento) è partita anche grazie allo sponsor (Varese autogasdispostivi e allestimenti per disabili – che ci ha messo a disposizione un piccolo pulmino) girando nei quartieri di Napoli – preferibilmente quelli non raggiunti dai normali flussi turistici ma i quartieri periferici abbandonati un pò dalle istituzioni e considerati a rischio per vari motivi – ma noi crediamo nella loro rinascita e nel nostro piccolo vogliamo contribuire offrendo libri gratuiti a tutti quelli che vengono al nostro banchetto. E contrariamente a quanto si potrebbe pensare sono tante le persone che si avvicinano dapprima incuriositi e sospettosi dinanzi alla parola “Libri in regalo” pensando ad un raggiro ma poi una volta capito che i libri davvero sono gratuiti e a loro disposizione ci ringraziano e iniziano a sfogliarli e a scegliere i libri da portarsi a casa“.
La libreria ha avuto la sua sede “istituzionale” all’interno della Mostra d’Oltremare, dove centinaia e centinaia sono stati i visitatori che ne hanno affollato gli spazi.
L’idea ha funzionato perché la libreria è partita con 200 libri e ne ha ora parecchie centinaia donati sia da cittadini sia da associazioni e da case editrici. L’originale libreria è stata organizzata in collaborazione con l’Associazione di volontariato “I Ragazzi della barca di Carta”. Ogni weekend, è stato possibile usufruire dei tanti volumi messi a disposizione dall’associazione ContAminArte che promuove i valori della conoscenza e della libertà attraverso il sapere. Il tutto a titolo totalmente gratuito“.
LibriLiberi in Movimento ha oggi una nuova residenza grazie all’Associazione Giffas che ha dato fiducia al progetto e offerto i suoi locali in via Amerigo Crispo 14, continuazione di Via G. Testa di fronte alla stazione della metro in Viale Cavalleggeri d’Aosta.

sede2
Giffas (Gruppo Italsider Famiglie Fanciulli e Adulti Speciali) che ricordiamo è una associazione onlus che da oltre 30 anni svolge la propria attività nel settore della riabilitazione per soggetti affetti da menomazioni psichiche, motorie e/o sensoriali.
Il Movimento ContAminArte si occupa di come l’arte vede la diversità (fisica, sessuale, razziale) e per questo organizzerà anche eventi come mostre fotografiche, letture, presentazione libri, avrà un’area riservata ai bambini con lettura di fiabe, salotto letterario, con tanti ospiti eccellenti e ancora tanto altro da scoprire insieme.
Movimento ContaminArte continuerà a viaggiare per le strade della nostra città ad offrire libri, e chiunque potrà avvicinarsi e sfogliare o leggere un libro in modo gratuito e può anche scambiarli con i suoi o donarci altri libri“.
Se qualcuno volesse regalare un libro alla libreria, ne aiuterebbe l’ampliamento, poiché gli organizzatori sono in cerca di altri volumi per rendere l’offerta ancora migliore.
Vogliamo far diventare la nostra piccola libreria fissa e itinerante un luogo di incontro, aggregazione, scambio di idee, informazioni. Inoltre Movimento ContaminArte crede nella diversità e organizza eventi, manifestazioni, mostre su come l’Arte vede la diversità e attraverso essa portarla al grande pubblico certi che la conoscenza del diverso è conoscenza del mondo.
La nostra libreria gratuita è una realtà ormai consolidata a Napoli e provincia, una idea che piace perché permette a tantissime persone, che per vari motivi non possono acquistare libri, di poter leggere ma anche l”eternità” del libro che non finisce la sua vita su uno scaffale di una stanza magari dimenticato dai componenti della famiglia, ma continua il suo viaggio perché viene scambiato con altri libri“.

librimov
Nei primissimi giorni di ottobre la libreria aprirà le sue porte in Via Amerigo Crispo 14 e conta sulla partecipazione numerosa dei cittadini, dei giovani, dei bambini e di tutti quelli che hanno a cuore le problematiche che il Movimento ContaminArte ha posto al centro dei suoi interessi.
L’estensore di questo articolo, onorato, non può che rallegrarsi della bella iniziativa e augurare le migliori fortune a quanti si stanno spendendo e si spenderanno a favore, invitando i lettori a prestare la loro attenzione.
Un tulipano non combatte per impressionare nessuno. Non combatte per essere diverso da una rosa. Non ne ha bisogno. Perché è diverso. E c’è spazio nel giardino per ogni fiore.
(Marianne Williamson)

di Carlo Fedele