Napoli – Biblioteca Nazionale (sala Rari) 25 Maggio 2018
L’evento si pone l’obiettivo di approfondire nuove normative e nuovi orientamenti giurisprudenziali da
ultimo affermatisi nell’ampio scenario del diritto di famiglia italiano, e di come tali mutamenti siano stati talvolta compulsati dall’attenzione prestata dai media.

Si è pensato, pertanto, di coinvolgere il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, l’Università Federico II di Napoli e l’Ordine dei Giornalisti della Campania in modo da trarre reciproci spunti formativi e migliorativi del dibattito giuridico-culturale sotteso all’evoluzione del diritto di famiglia.

Il programma prevede:

I sessione: h 10,00 – h 13,00 – “Le novità in materia di assegno di mantenimento
Modera: Valentina de GiovanniPresidente AMI Napoli

Francesco Mercurio, direttore Biblioteca Nazionale
Ettore Ferrara, presidente del Tribunale di Napoli
Maurizio Bianco, presidente del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Napoli
Ottavio Lucarelli, presidente dell’Ordine dei giornalisti della Campania
Gian Ettore Gassani, presidente nazionale Ami
Valentina de Giovanni, presidente Distretto Ami Napoli
Fausta Scia, docente di Diritto di Famiglia dell’Università Federico II
Antonio Casoria, presidente della sezione Famiglia e minori della Corte d’Appello di Napoli
Giuseppe Siporso, avvocato del Foro di Napoli
Maria Masi, avvocato del Foro di Nola e componente Cnf
Vittoriana Abate, giornalista
Stefania Colesanti, avvocato Ami Napoli e Got Penale Tribunale Isernia
Carlo Puca, giornalista
Ida Palisi, giornalista

II sessione: h 15,00 – h 18,00 – “Il testamento biologico
Modera: Ida PalisiGiornalista Direttore Editoriale Napoliclik

Valeria Marzocco, docente di Filosofia del Diritto dell’Università Federico
Mina Welby, presidente dell’Associazione Luca Coscioni
Vincenzo d’Errico, giornalista
Gianni Baldini, presidente Ami Toscana
Dino Falconio, notaio, socio onorario Ami
Alessandro de Ruggiero, avvocato Ami Napoli
Gaetana Paesano, docente dell’Università degli studi di Salerno e direttore editoriale della rivista Ami Lex Familiae

Lucia Montanaro