Una lettera aperta al presidente della Fiat e all’amministratore delegato del Lingotto, è stata scritta da un gruppo di lavoratori del reparto logistico di Nola per chiedere i contratti di solidarietà. Per loro, infatti, il prossimo luglio scadrà la cassa integrazione. I lavoratori – che stanno raccogliendo firme ed adesioni tra i colleghi – chiedono di tornare a Pomigliano dopo quasi cinque anni di cig a Nola.

A proposito dell'autore

Post correlati