Leggi Semplici

Lo scopo di questa nuova rubrica tenuta dall’Avv. Mara Cappelli è quello di rendere comprensibile ai più i nuovi dettati normativi, dando una spiegazione semplice in maniera da consentire ai cittadini di sapersi muovere nei meandri della legislazione in modo autonomo.

 Il primo argomento di cui ci occuperemo è: Separarsi davanti a un avvocato con una semplice firma o divorziare con la compilazione di un modulo all’ufficio anagrafe, anche se per molti sembra fantascienza oggi è possibile.

Il D.L.n.132/2014, al fine di ridurre e semplificare l’iter burocratico in tema di separazioni e divorzi e modifiche delle condizioni già fissate in precedenza dal giudice  ha introdotto:

1) La”convenzione di negoziazione assistita” (art.6 c.1)

È la possibilità di risolvere in via amichevole la controversia rivolgendosi ad un legale al fine di raggiungere una soluzione consensuale di separazione personale, di cessazione degli effetti civili del matrimonio, di scioglimento del matrimonio. Sarà poi cura del legale certificare le sottoscrizioni,autografandole e trasmettere ,entro 10 giorni ,copia dell’accordo all’ all’ufficiale dello stato civile del Comune in cui il matrimonio fu iscritto o  trascritto.

A questo punto, l’accordo raggiunto, a seguito della convenzione, produrrà i medesimi effetti di una sentenza giudiziale (ex art. 6, comma 3).

2) procedura fai da te (art 12)

Saranno i i coniugi a recarsi direttamente dinanzi all’ufficiale dello stato civile del comune di residenza ,per separarsi o divorziare senza l’ausilio di un legale, concludendo “un accordo di separazione personale di scioglimento o di cessazione degli effetti civili del  matrimonio, nonché di modifica delle condizioni di separazione o di divorzio“.

In questo caso l’ufficiale ,preso atto delle dichiarazione di ciascu coniuge,secondo le condizioni concordate ,compilae e sottoscrive l’accordo che produrrà gli stessi effetti dei provvedimenti giudiziali.

Entrambe le procedure descritte valgono comunque solo: per chi decide di separarsi o divorziare consensualmente; per chi non ha figli minori, maggiorenni incapaci o economicamente non autosufficienti ovvero figli portatori di handicap grave.

Avv. Mara Cappelli

 studio in Napoli alla Via Pier delle Vigne n. 5   tel. 081-7510676 -081/7510705