Conversazione con Gherardo Colomboè l’incontro previsto per mercoledì 19 febbraio nell’aula magna del Liceo Galileo Galilei di Piedimonte Matese, in provincia di Caserta. Gherardo Colombo – ex magistrato di Mani Pulite – è presidente nazionale di Ue.Coop, l’ente che assieme a Coldiretti Campania ha organizzato l’iniziativa volta a far nascere una discussione con gli studenti sui temi della legalità e dello sviluppo sostenibile.

Punto di partenza della discussione sarà il libro di Colombo “Sulle Regole”, con gli studenti chiamati ad intervenire liberamente e a porre domande. L’incontro al liceo di Caserta è solo una delle tappe di un tour che sta portando l’ex magistrato ad incontrare ogni anno circa 250 mila studenti di tutta Italia. Attività che gli è valsa il Premio nazionale “Cultura della Pace 2008”. I temi affrontati hanno a che fare con la giustizia e la legalità, valori legati direttamente alla questione ambientale – soprattutto in terra campana dove la questione si declina nei roghi tossici che si susseguono ormai da anni. L’ultimo, avvenuto stanotte nel sito di stoccaggio ad Acerra – provincia di Napoli.

Partecipano al dibattito la dirigente del Liceo Bernarda De Girolamo, il direttore di Ansa Campania Angelo Cerulo, monsignor Orazio Francesco Piazza, il colonnello Emanuele De Santis, Comandante del 10° Reggimento Carabinieri “Campania”, la direttrice generale dell’Ufficio Scolastico Regionale Luisa Franzese, il presidente della Camera di Commercio di Caserta Tommaso De Simone e il vicepresidente nazionale di Coldiretti Gennarino Masiello.