DOMENICA 18 AGOSTO – ORE 10:00

NGOPP ‘E QUARTIERE. PASSEGGIATA IN DISCESA AI QUARTIERI SPAGNOLI

 Vi invitiamo ad un affascinante itinerario che ci permetterà di scoprire le ricchezze storico-artistiche dei Quartieri Spagnoli, sorti nel XVI secolo per volere di don Pedro de Toledo tra il Castel Sant’Elmo e la nuova strada a lui intitolata destinata a collegare il centro della città con il Palazzo Vicereale. La loro funzione era quella  di  accogliere le guarnigioni militari spagnole destinate alla repressione di eventuali rivolte della popolazione napoletana, oltre che come dimora temporanea per i soldati che passavano da Napoli in direzione di altri luoghi di conflitto. L’itinerario si articolerà nel reticolo di vicoli che compongono il quartiere Montecalvario, alla scoperta delle loro origini toponomastiche, degli slarghi inaspettati, dei graffiti moderni e ironici di Cyop & Kaf, dei palazzi storici che ospitarono Giacomo Leopardi durante la sua permanenza a Napoli, di complessi religiosi dove la fede è ancora viva e radicata, come il Santuario di Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe. 

PROGRAMMA

10:00 appuntamento uscita fermata funicolare “Corso Vittorio Emanuele” (Funicolare di Montesanto), Napoli

12:30 conclusione attività (la visita terminerà a via Toledo, piazzatta Augusteo).

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA via mail o telefono (fino ad esaurimento posti).

INFO E PRENOTAZIONI 392.2863436


DOMENICA 18 AGOSTO – ORE 17:00

UN POMERIGGIO AL MUSEO ARCHEOLOGICO: LE TRE MOSTRE DEL MANN

La cooperativa SIRE, approfittando della gratuità del biglietto, vi invita ad una visita al Museo Archeologico che si soffermerà sulle tre mostre attualmente presenti:

Paideia. Giovani e sport nell’antichitàAllestita nella Sala dei Tirannicidi, si tratta di una mostra nata con lo scopo di dimostrare come nel mondo antico le attività sportive fossero componenti fondamentali nel percorso di crescita dei futuri cittadini, a partire dall’educazione dei giovani ateniesi. Il tutto attraverso reperti del Museo “nascosti” da oltre vent’anni e altre opere provenienti dal Getty Museum di Los Angeles: anfore panatenaiche, vasi e affreschi che raffigurano le diverse discipline sportive, sculture in marmo di atleti provenienti da Napoli antica.

MANN on the moon in programma nell’atrio del Museo, la mostra parte dal racconto dell’iconografia lunare nell’antichità classica: venti reperti, in molti casi provenienti dai ricchi depositi del MANN, ripercorrono le diverse raffigurazioni di Artemide e Selene. Risaltano, nell’allestimento, un imponente sarcofago, un cratere apulo a mascheroni, alcune statuette d’argento da larario, i marmi raffiguranti Artemide e Selene, le lucerne di terracotta e gli affreschi dedicati ad Endimione e Selene.

Gli Assiri all’ombra del VesuvioL’esposizione, organizzata in sinergia con l’Università “L’Orientale”, presenta reperti provenienti da istituzioni prestigiose tra cui il British Museum, l’Ashmolean Museum, i Musei Vaticani ed i Musei Reali di Torino, ma prevedrà anche l’esposizione di calchi, che appartengono alle collezioni del MANN e riproducono i rilievi originari rinvenuti a Ninive e Nimrud.

PROGRAMMA

17:00 raduno presso ingresso del Museo Archeologico Nazionale, piazza Museo 19, Napoli

19:00 conclusione attività

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA via mail o telefono (fino ad esaurimento posti).

INFO E PRENOTAZIONI 392/2863436