Le più belle canzoni napoletane, scelte e commentate da un’amica piemontese

Per noi che viviamo ai piedi delle montagne, la canzone napoletana rappresenta l’amore, la bellezza, la luce limpida del cielo, il calore del sole e ci trasporta in un mondo magico, fatto di poesia e armonia.
Per questo desidero offrire un personale omaggio musicale agli amici di Napoliflash24
Alla straordinaria bellezza di Napoli e alla sua gente meravigliosa dedico questa canzone, che simboleggia l’allegria e la gioia di vivere del popolo napoletano.

Funiculì Funiculà 
Composta nel 1880 in occasione dell’inaugurazione della prima funicolare del Vesuvio (costruita nel 1879), la canzone fu eseguita per la prima volta alla festa di Piedigrotta e costituì una specie di manifesto rivolto a turisti e napoletani dei vantaggi offerti da questo nuovo mezzo.

2funiculare-vesuvio 
Questa composizione, pubblicata dall’editore Ricordi, divento’ celebre in tutto il mondo e vendette 1 milione di copie in un anno.
Nel 1886 Richard Strauss inserì la melodia nel quarto movimento di un poema sinfonico, ispirato al suo viaggio in Italia, dal titolo “Aus Italien“.
La propongo qui nella personale versione di Andrea Bocelli.

Fernanda Zuppini