E’ di pochi giorni fa un importante duplice annuncio targato USA per l’Italia e destinato a Napoli. La multinazionale Apple ha annunciato la creazione nella città di Napoli del primo centro di sviluppo app iOS d’Europa, nella città con più giovani d’Italia, le tante università e relative facoltà di informatica, il già presente tessuto di startup tecnologiche. Le aspettative sono grandissime: che la multinazionale crei in città nuove opportunità sul fronte formativo, in quanto il progetto prevedrebbe una forte partnership con enti formativi locali, occupazionale in quanto la presenza del gigante di Cupertino darà certamente impulso alla creazione di startup innovative in particolar modo focalizzate sul software, e di immagine.

Infatti l’immagine della città è certamente cambiata e soprattutto i media esteri ne stanno dando merito. Altra notizia molto positiva per la città è quella della creazione da parte di Cisco di una accademy di “sistemisti” (esperti in gestione di sistemi informatici e centri elaborazione dati) a Napoli. Per di più, questo investimento verrà realizzato in un quartiere ricco di giovani che meritano particolarmente il nostro sostegno: Scampia. L’Itis Galileo Ferraris, infatti, è stata scelta come sede dell’accademy. L’istituto è stato lungamente riconosciuto come polo formativo di eccellenza, ed è il destinatario diretto di quest’investimento milionario. Ennesima possibilità per Napoli e per i giovani della città di emergere con le migliori caratteristiche del made in Naples: la creatività, la capacità di essere cittadini del mondo pur se con un forte imprinting partenopeo, la formazione d’eccellenza e lo spirito di iniziativa. Segnaliamo la promozione dello Sportello di impresa di Città della Scienza: informazioni, servizi di advisory ed assistenza garantiti alle imprese partenopee organizzato dal grande polo di cultura scientifica dell’area flegrea della città. Per ulteriori informazioni cittadellascienza.it Il giorno 24 febbraio è la deadline per applicare alla prossima scadenza dello SME-Instrument, possibilità di finanziamento ed accelerazione europea destinata alle Small Medium Enterprises (piccole e medie imprese). Una commissione di esperti, valuterà la “proposal” inviata dalle imprese e destinata a progetti di business planning e scalabilità del progetto aziendale innovativo. Per extra informazioni cliccate https://ec.europa.eu/programmes/horizon2020/en/h2020-section/sme-instrument

Segnaliamo la piattaforma web Startupitalia vero e proprio collettore di informazioni ed opportunità per piccole realtà aziendali tecnologiche ed innovative. Per extra info cliccate qui startupitalia.eu

Avrà scadenza il prossimo 28 febbraio il nuovo bando “Programma Sviluppo Startup & PMI Innovative” della Fondazione Ricerca ed Imprenditorialità rivolto a startup tecnologiche in tutta Italia. Grandi aziende, cercano grandi idee, è questo il motto della Fondazione che annovera tra i propri fondatori importanti player dell’industria, della finanza e della formazione su tutto il territorio nazionale. Per ulteriori informazioni, cliccate qui http://www.fondazioneri.it/it/call-2