Allo Spazio Comunale Forcella, Wunderkammer presenta: Di un Ulisse, di una Penelope  

Venerdì 6 marzo 2020, alle ore 21.00, a Napoli, presso lo Spazio Comunale Forcella, si terrà lo spettacolo dal titolo Di un Ulisse, di una Penelope, inserito nella stagione 2019/2020 promossa dall’associazione Wunderkammer – occasioni di teatro in spazi d’autore e non convenzionali (https://wunderkammernapoli.wordpress.com).

Sarà una serata speciale perché l’associazione Wunderkammer donerà cento volumi di narrativa per il bookcrossing della Biblioteca Annalisa Durante, “perché in questo momento, l’unica cosa che può sconfiggere la paura è la cultura, l’arte, la bellezza, magari lasciata lì dove ce n’è più bisogno: in un quartiere come Forcella”.

Lo Spazio Comunale Forcella, al numero 23 di via Vicaria Vecchia, è una struttura policulturale dedicata alla memoria di Annalisa Durante, la ragazza che, a soli 14 anni, trovò la più assurda delle morti: fu uccisa per errore durante un conflitto a fuoco tra esponenti della criminalità organizzata. L’evento è stato realizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo di Napoli che ha concesso la location.

Foto di Marco Ghidelli

Di un Ulisse, di una Penelope è una produzione Mutamenti/Teatro Civico 14. È tratto dal testo di Marilena Lucente, con la traduzione in napoletano di Roberto Solofria ed è interpretato da Ilaria Delli Paoli e da Roberto Solofria, che ne firma anche la regia.

Non a caso il direttore artistico della rassegna ha scelto proprio questo spettacolo in questa data: nelle giornate in cui si celebra la Giornata Internazionale dei Diritti della Donna, Mutamenti/Teatro Civico 14 porta in scena un testo dove la regina di Itaca è protagonista e non si muove soltanto sullo sfondo delle vicende.

Ricordiamo che tutta la stagione di WunderKammer Musica e Teatro gode del patrocinio morale del Comune di Napoli, del FAI – Fondo Ambiente Italiano, dell’Accademia di belle arti di Napoli e dell’Ordine degli Architetti PPC di Napoli e Provincia.

Info utili: per partecipare allo spettacolo, il cui costo è di 12 euro,
è obbligatorio prenotare inviando una mail all’indirizzo
wunderkammer@fastwebnet.it oppure collegandosi al sito https://wunderkammernapoli.wordpress.com/scrivici/.

Per i possessori della WunderKarte, gli iscritti al FAI, i docenti e gli studenti dell’Accademia di Belle Arti e gli iscritti all’Ordine degli Architetti (dietro presentazione del tesserino) il costo è di 10 euro.