Guardando la foto che correda questo articolo viene spontaneo pensare alla villa Comunale di Napoli, ma osservandola bene qualcosa non quadra: si vede San Martino e il Castel Sant’Elmo in una posizione strana, sulla destra, mentre nella realtà dovrebbero trovarsi sul lato opposto. Qualcuno potrebbe concludere che l’antica foto è stata stampata all’incontrario, o che in realtà si tratti di un altro luogo…

villa comunale.jpg3

Pochi sanno che verso la fine dell’800 e l’inizio del ’900 a Napoli esisteva una seconda grande villa denominata villa del Popolo in opposizione all’odierna villa comunale, chiamata all’epoca villa Reale. Era situata nell’attuale via Nuova Marina, proprio nell’area attualmente occupata dai silos del porto, all’altezza di Piazza Mercato e Piazza Masaniello. La villa, che accolse al suo interno anche la famosissima fontana del Gigante, (oggi situata all’angolo di via Partenope) subì un veloce declino: inaugurata nel 1876 a causa delle crescenti attività portuali che richiedevano sempre più spazi, e con la successiva sistemazione della nuova via Marina, dopo solo pochi decenni scomparve completamente.

Jerry Sarnelli

villa comunale.jpg1  villa comunale