Avvenne il 6 settembre: 2007 Muore all’età di 71 anni il tenore Luciano Pavarotti. Nato a Modena il 12 ottobre 1935, la sua vita è interamente dedicata alla lirica. Debutta il 29 aprile 1961, nel ruolo di Rodolfo in La Boheme, all’Opera di Reggio Emilia. Ma il successo arriva il 17 febbraio 1972, al Metropolitan di New York, dove nella ‘’Fille du Regiment’’ di Donizetti esegue nove Do di petto perfetti. Suo il record di 17 chiamate ed ovazioni al sipario. Negli anni Novanta Pavarotti cura molto i concerti all’aperto. Tra i più famosi, quelli dei «Tre Tenori» con Placido Domingo e José Carreras. Intensa è anche l’attività di organizzatore del «Pavarotti and friends», evento col quale riunisce nella sua città natale, a scopo di beneficenza, le star del pop internazionale

Segno zodiacale: Vergine

vergine1

Si festeggia il 6 settembre: San Zaccaria, Sant’ Eleuterio di Spoleto, Sant’Eva, San Liberato da Loro Piceno, San Magno, Sant’Umberto di Maroilles

Sant'Ambrogio vescovo dottore della Chiesa patrono di Milano

Nati il 6 settembre: 1934 Fulco Pratesi, giornalista, ambientalista e illustratore italiano; 1943 Roger Waters, cantautore, polistrumentista e compositore britannico; 1947 Sergio Vetrella, politico italiano

Aforisma: “La partitura è una cosa, il canto è un’altra. Ciò che serve, è avere la musica in testa e cantare con il corpo.”

Luciano Pavarotti

pavarotti