Avvenne il 5 marzo: 1922 Nasce a Bologna Pier Paolo Pasolini. Scrittore, poeta, regista, è fra i maggiori intellettuali italiani. Amato e odiato per la radicalità dei suoi giudizi, spesso sopra le righe, e per le sue aspre denunce dei costumi e delle ipocrisie borghesi. Omosessuale dichiarato, viene brutalmente ucciso nella notte tra l’1 e il 2 novembre 1975 ad Ostia da un “ragazzo di vita” con cui s’era appartato. La dinamica della morte di Pasolini conserva ancora molti aspetti non del tutto chiari.              

1943 Nasce a Poggio Bustone Lucio Battisti. Dal suo sodalizio con Mogol, nascono, a partire dagli anni ’60, molte delle più belle canzoni pop italiane La consacrazione arriva con il Festival di Sanremo del 1969 cui Battisti partecipa con “Un’avventura”. Nel 1976, Battisti annuncia a sorpresa il ritiro dalle scene; negli anni ’80 si spezza il suo sodalizio con Mogol e Battisti si allontana sempre di più dal pubblico. Muore a Milano il 9 settembre del 1998.

battisti

Segno zodiacale: Pesci

pesci

Si festeggia il 5 marzo: Sant’Adriano di Cesarea, San Ciarán di Saighir primo santo irlandese, San Cono il Taumaturgo, San Conone, San Foca di Antiochia, San Gerasimo, San Giovan Giuseppe della Croce, San Lucio I, San Teofilo di Cesarea di Palestina, San Virgilio di Arles

santino_san_ciro

Nati il 5 marzo: 1944 Stefano Bonaga, filosofo, politico e docente italiano; 1956 Marco Paolini, drammaturgo, regista e attore italiano; 1964 Pacifico, cantautore italiano; 1974: Eva Mendes, attrice statunitense

Aforisma: “Adoro i piaceri semplici, sono l’ultimo rifugio delle persone complicate.”

Oscar Wilde

OscarWilde225