Avvenne il 30 luglio: 2007 si spegne a Roma, all’età di 94 anni, Michelangelo Antonioni. Tra i massimi registi del cinema italiano, ha collaborato con illustri colleghi quali Roberto Rossellini, Luchino Visconti e Marco Ferreri, e realizzato numerosi film tra i quali Cronaca di un amore, L’avventura, Blow-up, Zabriskie Point e Professione reporter, per citarne alcuni tra i più conosciuti. Mezzo secolo di cinema nel quale ha raccontato la trasformazione del proprio tempo, indagando, non tanto la realtà contingente, quanto la complessità dell’animo umano, con i suoi sentimenti e straniamenti. “Penso che gli uomini di cinema debbano sempre essere legati, come ispirazione, al loro tempo – spiega. Non tanto per esprimerlo nei suoi eventi più crudi e più tragici, quanto per raccoglierne le risonanze dentro di sé”. Nel 1995 riceve il Premio Oscar alla carriera

Segno zodiacale: Leone

leone

Si festeggia il 30 luglio: Santa Donatella, San Terenzio di Imola, Santa Giulietta, San Pietro Crisologo, Santa Godeleva

Santa Genoveffa vergine

Nati il 30 luglio: 1934 Salvatore Nocita, regista e sceneggiatore italiano; 1944 Adriano Galliani, imprenditore e dirigente sportivo italiano; 1947 Arnold Schwarzenegger, attore, politico e imprenditore austriaco; 1948 Jean Reno, attore francese; 1950 Andy Luotto, attore, conduttore televisivo e cuoco statunitense; 1950 Gabriele Salvatores, regista e sceneggiatore italiano; 1958 Kate Bush, cantautrice britannica; 1961 Stefano Belisari, cantante italiano, Elio e le Storie Tese; 1961 Andrea Pancani, giornalista, conduttore televisivo e docente italiano; 1974 Selvaggi Lucarelli, opinionista, conduttrice televisiva e blogger italiana; 1984 Barbara Berlusconi, dirigente d’azienda italiana

Video con Gabriele Salvatores

Aforisma: “Il modo migliore di guardare un film è quello di farlo diventare un’esperienza personale. Nel momento in cui si guarda un film, si evoca inconsciamente ciò che è dentro di noi, la nostra vita, le nostre gioie e i nostri dolori, i nostri pensieri”.

Michelangelo Antonioni

michelangelo-antonioni