Avvenne il 29 gennaio: 1958  Entra in vigore la Legge Merlin, che abolisce le case di tolleranza in Italia. La legge italiana in vigore fino ad allora prevedeva che venissero periodicamente messi in atto controlli sanitari sulle prostitute, anche se in realtà i controlli erano sporadici e soggetti a pressioni di ogni genere da parte dei tenutari, specialmente al fine di impedire di vedersi ritirata la licenza per la gestione dell’attività. La nuova legge, proibendo l’attività delle “case da prostituzione” puniva sia lo sfruttamento sia il favoreggiamento della prostituzione, in particolar modo “chiunque in qualsiasi modo favorisca o sfrutti la prostituzione altrui”.  La norma prescriveva anche la costituzione di un Corpo di Polizia femminile, che da allora in poi si sarebbe occupata della prevenzione e della repressione dei reati contro il buon costume e della lotta alla delinquenza minorile

Segno zodiacale: Acquario

acquario

Si festeggia il 29 gennaio: San Costanzo di Perugia, San Valerio di Ravenna, San Valerio di Treviri, Sant’Aquilino, San Gelasio II, San Ginepro, Santi Gioventino e Massimino, San Giuliano l’ospitaliere, Santi Papia e Mauro, San Potamione di Agrigento, Santa Sabrina di Troyes, Santi Sarbelio e Bebaia, San Seustio e compagni, San Sulpizio Severo di Bourges

san_prisco

Nati il 29 gennaio: 1926 – Franco Cerri, chitarrista italiano; 1945 – Tom Selleck, attore e produttore cinematografico statunitense; 1953 – Dalila Di Lazzaro, modella, attrice cinematografica e cantante italiana; 1954 – Oprah Winfrey, conduttrice televisiva e attrice statunitense; 1969 – Lara Magoni, politica, ex sciatrice alpina e dirigente sportiva italiana; 1970 – Michele Piccirillo, pugile italiano; 1977 – Costantino della Gherardesca, attore, giornalista e conduttore radiofonico italiano

Aforisma: “Le prigioni sono costruite con le pietre della legge, i bordelli con i mattoni della religione.”

william-blake