Avvenne il 28 settembre: 1924  Nasce a Fontana Liri, in provincia di Frosinone, Marcello Mastroianni. Attore italiano per eccellenza, con “La dolce vita” inizia un lungo e fortunato sodalizio artistico con Federico Fellini. Il più fedele degli attori infedeli, Mastroianni lavora con numerosi registi, da Mario Monicelli a Pietro Germi, da Marco Ferreri a Ettore Scola e ai fratelli Taviani. Negli ultimi anni della sua attività, le occasioni migliori gli provengono dal cinema internazionale: da “Il volo” di Thodoros Anghelopoulos a “Oci ciornie” di Nikita Michalkov, da “Pret-à-porter” di Robert Altman al “Viaggio all’inizio del mondo” di Manoel de Oliveira.

1943 Napoli insorge. È già da un giorno che il popolo napoletano è insorto contro l’esercito tedesco che occupa la città dopo l’armistizio dell’8 settembre.

Segno zodiacale: Bilancia

oroscopo-2015-bilancia

Si festeggia il 28 settembre: San Venceslao, Santi Alfio e Zosimo, Sant’Annemondo, San Bonfilio, San Fausto di Riez, San Marco, martire in Antiochia, San Massimo martire, San Prospero martire

sant-Aldo

Nati il 28 settembre: 1930 Ugo Gregoretti, regista, giornalista e drammaturgo italiano; 1934 Brigitte Bardot, attrice, ex modella e cantante francese; 1956 Paolo Brosio, giornalista e conduttore televisivo italiano; 1958 Aldo Baglio, comico, attore e sceneggiatore italiano; 1958 Lory Del Santo, showgirl italiana; 1958 Raffaele Paganini, ballerino e attore teatrale italiano; 1968 Naomi Watts, attrice britannica

Aforisma: “I popoli sotto dittatura anelano alla libertà; se manca tale anelito, cessa il senso della personalità, il desiderio del progresso, il valore dell’iniziativa. I popoli che tendono a progredire, si affermano nella libertà e per la libertà.”

Luigi Sturzo

p043_1_01