Avvenne il 28 agosto: 1907 – nasce a Napoli Nino Taranto, figlio di un sarto del quartiere di Forcella.

1973 – Il Ministero della Sanità appura che Napoli è stata colpita da un’epidemia di colera. Una constatazione che giunge quando, già da sei giorni, nella città si era diffusa l’infezione da vibrione colerico, che ben presto si estende anche alla Puglia (due giorni dopo viene scoperto e isolato un caso a Bari). Nel giro di sette giorni, con la più grande operazione di profilassi condotta dopo la fine della guerra, vengono vaccinati un milione di napoletani. In totale, su 277 casi accertati, si ebbero 24 morti a Napoli e 9 in Puglia, di cui 3 nella sola Bari.

1988 – Durante una esibizione aerea a Ramstein (Germania Ovest), tre aerei delle Frecce Tricolori si scontrano in volo e precipitano sul pubblico: 69 vittime.

Segno zodiacale: Vergine

vergine1

Si festeggia il 28 agosto: Sant’Agostino, San Bibiano (Viviano) di Saintes , Sant’ Edmondo Arrowsmith , Sant’ Ermete, Santa Fiorentina, San Giuliano di Brioude, San Pelagio, San Restituto di Cartagine, San Vicinio di Sarsina

Sant'Anastasio I Papa

Nati il 28 agosto: 1938 Maurizio Costanzo, giornalista, conduttore televisivo e autore televisivo italiano; 1939 Eros Pagni, attore e doppiatore italiano; 1964 Cécile Kyenge, politica italiana; 1965 Roberto Arditti, giornalista italiano; 1965 Umberto Pelizzari, apneista italiano; 1966 Michele Padovano, dirigente sportivo e ex calciatore italiano; 1969 Raffaele Fitto, politico italiano

Aforisma: “Irriverente. Non particolarmente riguardoso nei confronti del benessere, della felicità, del comfort o dei desideri degli altri. Si possono definire tali il colera, il vaiolo, il serpente a sonagli e i giornali satirici.”

Ambrose Bierce

bierce2-9635