Avvenne il 27 luglio: 1976 – Inizia l’era delle radio libere. La Corte Costituzionale sancisce la legittimità delle trasmissioni radiofoniche private, purché a diffusione locale. E’ la fine del monopolio della radio di Stato. L’Italia vede fiorire centinaia di nuove emittenti, che danno voce ad una parte del Paese tradizionalmente ignorata dalla grande emittenza. La prima e piu’ nota delle radio libere, e’ Radio Milano Intenational, che comincia le sue trasmissioni già il 10 marzo 1975, rompendo così il monopolio sulle frequenze. La segue Bologna, che il 9 febbraio 1976, inizia le trasmissioni di Radio Alice

Segno zodiacale: Leone

leone

Si festeggia il 27 luglio: San Pantaleone, Santa Giustina, Santa Liliana, Santa Florinda

Santa Colomba di Sens

Nati il 27 luglio: 1939 Peppino di Capri, cantante italiano; 1967 Enzo Rapisarda, attore, regista e drammaturgo italiano; 1968 Maria Grazia Cucinotta, attrice, produttrice cinematografica e regista italiana; Goran Pandev, calciatore macedone

Aforisma: “La radio tocca tutti intimamente e personalmente: il suo aspetto più immediato è un’esperienza privata”.

Marshall McLuhan

url

A proposito dell'autore

Post correlati