Avvenne il 25 febbraio: 1873 Nasce a Napoli Enrico Caruso, grande tenore italiano. Il suo esordio avviene nel novembre 1894. Nel 1901, a Napoli, viene duramente criticato per la sua performance in “L’elisir d’amore”: la delusione lo porta a decidere di non cantare più nella sua città natale. E’ il primo cantante napoletano a incidere i suoi pezzi su disco. “Core ‘ngrato”, brano ispirato alla sua sfortunata storia d’amore con Ada Giacchetti, è un grande successo. Muore a Napoli nel 1921 a soli 48 anni

Segno zodiacale: Pesci

pesci

Si festeggia il 25 febbraio: San Cesario di Nazianzo, Sant’Adelelmo di Engelberg, Santa Aldetrude, San Callisto Caravario, Santa Costanza, Sant’Eustasio di Aosta, San Gerlando, San Luigi Versiglia, San Nestore di Magydos, San Turibio Romo Gonzalez, Santa Valpurga

Sant'Anastasio il Giovane martire

Nati il 25 febbraio: 1945 Teo Teocoli, comico, attore cinematografico e conduttore televisivo italiano; 1948 Lo scrittore italiano Aldo Busi; 1949 Paolo Mieli, giornalista italiano; 1970 Gaia De Laurentiis, attrice e conduttrice televisiva italiana; 1982 La tennista italiana Flavia Pennetta

Aforisma: “Quello che manca nella vita è il sottofondo musicale. Se esistesse ci accorgeremmo in tempo di quando un’automobile sta per investirci, o, peggio ancora, di quando stiamo per innamorarci.”

Luciano De Crescenzo

luciano de crescenzo.jpg1