Avvenne il 23 agosto: 1268 – A Scurcola Marsicana si combatte la battaglia di Tagliacozzo tra Carlo D’Angiò e Corradino di Svevia per il dominio del Regno delle due Sicilie

1927 Nel penitenziario di Charlestown presso Dedham, negli Stati Uniti, vengono giustiziati sulla sedia elettrica Ferdinando Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti, dopo essere stati condannati, nel 1920, per l’omicidio di due uomini durante una rapina. La sentenza venne confermata da un secondo processo e dalla Corte Suprema dello Stato del Massachussetts, ma l’evidente faziosità del verdetto contro i due italiani, suscitò proteste in tutto il mondo. Per molti, infatti, la condanna rientrava nella “politica del terrore” promossa dal Ministro della Giustizia Palmer e i due, di idee politiche radicali e anarchiche, ne furono vittima. Nel 1977, il governatore del Massachusetts Michael Dukakis, ammetterà gli errori commessi nel processo, avviando la riabilitazione della memoria di Sacco e Vanzetti

Segno zodiacale: Vergine

vergine1

Si festeggia il 23 agosto: Santa Rosa da Lima, Sant’ Eugenio di Ardstraw , Santi Ciriaco, Massimo, Archelao, San Flaviano (o Flavio) di Autun , Santi Ireneo e Abbondio , San Lupo, San Zaccheo, San Benito, martire spagnolo

Santo Stefano protomartire

Nati il 23 agosto: 1945 Rita Pavone, cantante, attrice e showgirl italiana; 1968 Alex Britti, chitarrista e cantautore italiano; 1971 Demetrio Albertini, dirigente sportivo e ex calciatore italiano; 1979 Alessandro Mannarino, cantautore italiano

Aforisma: “Beati coloro che hanno fame e sete di giustizia perché saranno giustiziati.”

Piergiorgio Bellocchio