Avvenne il 22 gennaio: 1991 Dopo 113 giorni di sequestro viene liberato Augusto De Megni. A far scoprire il covo dove si trova il piccolo, di 10 anni, è un’intercettazione telefonica. Il blitz dei Nocs scatta all’alba. Duecento agenti circondano la zona di Poggio La Rocca, vicino a Volterra, dove si trova la “tana”. Il processo si concluderà nel 1992 con la condanna di nove banditi sardi, di cui due dissociati, giudicati in precedenza con rito abbreviato

Segno zodiacale: Acquario

acquario

Si festeggia il 22 gennaio: Sant’Anastasio il Persiano, Sant’Anastasio di Asti, Sant’Antioco Sabaita, San Bernardo di Vienne, San Domenico di Sora, San Filippo di Mosca, Santi Francesco Gil de Federich e Matteo Alfonso de Leciniana, San Gaudenzio di Novara, Santa Irene di Roma, Sant’Olcese, Santa Teodolinda, San Valerio di Saragozza, San Vincenzo di Digne, San Vincenzo di Saragozza, San Vincenzo Pallotti

Santa Francesca Saverio Cabrini

Nati il 22 gennaio: 1939 – Luigi Simoni, dirigente sportivo, allenatore di calcio e ex calciatore italiano; 1948 – Fabio Mussi, politico italiano; 1956 – Stefano Nosei, cabarettista e musicista italiano; 1960 – Enrico Varriale, giornalista e conduttore televisivo italiano; 1965 – Diane Lane, attrice statunitense

Aforisma: “Durante il rapimento mi aiutò la fede negli uomini, proprio dove latitava la fede in Dio. Ho sempre detto che Dio è un’invenzione dell’uomo, qualcosa di utilitaristico, una toppa sulla nostra fragilità… Ma, tuttavia, col sequestro qualcosa si è smosso. Non che abbia cambiato idea ma è certo che bestemmiare oggi come minimo mi imbarazza.”

Fabrizio De André

fabriziodeandre_1_1343928697