Avvenne il 17 luglio: 1976 – Le gare più appassionanti, i protagonisti dello sport diventati leggenda, le celebrazioni e gli eventi più emozionanti di Giochi Olimpici entrano nella casa degli italiani. Da Montreal, la televisione trasmette per la prima volta a colori, l’intero evento. Un esperimento che precede di un anno il definitivo abbandono del bianco e nero e che offre ai telespettatori italiani, l’opportunità di sentirsi più vicini ai suoi campioni. Il 1976 è l’ anno dell’oro al tuffatore Klaus Dibiasi e allo schermidore Fabio Dal Zotto. Sul podio, anche Sara Simeoni, che conquista l’argento nel salto in alto.

Segno zodiacale: Cancro

cancro

Si festeggia il 17 luglio: Sant’Alessio, Santa Edvige, San Generoso, Sant’ Ennodio, San Giacinto , Santa Giusta

Santa Colomba di Sens

Nati il 17 luglio: 1935 Donald Sutherland, attore canadese; 1939 Milva, cantante e attrice teatrale italiana; 1947 Camilla Parker Bowles, reale inglese; 1954 Angela Merkel, politica tedesca; 1955 Giorgio Corbelli, imprenditore italiano; 1960 Andrea Mandorlini, allenatore di calcio e ex calciatore italiano.

Aforisma: “Come nelle Olimpiadi sono incoronati non i più belli e i più forti, ma quelli che partecipano alla gara (e tra di essi infatti vi sono i vincitori), così nella vita chi agisce giustamente diviene partecipe del bello e del buono”.

Aristotele

aristot