Avvenne il 17 giugno: 1970 Allo stadio Azteca di Città del Messico, si disputa la Semifinale dei campionati del mondo di Calcio: Italia – Germania Ovest. Sarà “la partita del secolo”, per intensità, colpi di scena e spettacolarità. Per portare a casa la vittoria del 4 a 3, l’Italia deve aspettare la fine dei tempi supplementari. Dopo trentadue anni, l’Italia entra in una finale della Coppa Rimet e, per tutta la notte, nelle piazze italiane, l’impresa viene festeggiata come la vittoria del Mondiale

1983 Alle 4 del mattino, i carabinieri di Roma arrestano Enzo Tortora, il  volto di “Portobello”, con l’accusa di traffico di stupefacenti e associazione di stampo camorristico. Le accuse si basano sulle dichiarazioni dei pregiudicati  Giovanni Pandico, Giovanni Melluso,  Pasquale Barra e di altri 8 imputati nel processo alla cosiddetta  Nuova Camorra organizzata.  Il presentatore sconterà 7 mesi di carcere  e continuerà la sua detenzione agli arresti domiciliari. Il 15 settembre dell’86, Enzo Tortora sarà assolto con formula piena dalla  Corte di appello di Napoli

Segno zodiacale: Gemelli

gemelli

Si festeggia il 17 giugno: Sant’Adolfo, San Manuele, San Marciano, San Ranieri di Pisa, San Nicandro martire, Santa Valeriana e compagne martiri

San-Mario-martire

Nati il 17 giugno: 1942 Muhammad al-Barade’i, politico e diplomatico egiziano; 1945 Eddy Merckx, ex ciclista su strada, pistard e ciclocrossista belga; 1948 Joaquín Almunia, politico spagnolo; 1952 Sergio Marchionne, dirigente d’azienda italiano; 1964 Paolo Calabresi, attore e personaggio televisivo italiano

Aforisma: “Il rugby è uno sport bestiale giocato da gentiluomini. Il calcio è uno sport da gentiluomini giocato da bestie. Il football è uno sport bestiale giocato da bestie.” Henry Blaha